Ciambelle e bomboloni al volo con varianti

Volete fare le ciambelle in modo veloce e gustoso? Eccol come le faccio io!
Innanzitutto evito la doppia lievitazione dell’impasto, preparo direttamente delle palline, le faccio ruotare sul dito in modo da formare il foro centrale e le adagio su una placca con la carta da forno. Le metto a lievitare nel forno stiepidito coperte con un canovaccio per almeno un’ora e mezzo . Il segreto per non rovinarle è che una volta lievitate non le tocco più con le mani (altrimenti si sgonfierebbero) ma taglio con le forbici la carta forno e poi le pongo direttamente a friggere in padella adagiate su di essa, con il calore poi scivoleranno via e si può togliere la carta dalla padella.
Ma veniamo agli ingredienti:
1 uovo
1 pezzo di burro ammorbidito
una grattata di scorza di limone
un pizzico di sale
zucchero a piacere (io ne metto poco, a occhio e croce 4 o 5 cucchiai rasi)
1 bicchiere scarso di latte a temperatura ambiente o tiepido(non deve essere nè freddo nè caldo!)
un po’ di acqua tiepida (mezzo bicchiere…ma faccio a occhio anche questo!)
farina di quella con il lievito incorporato specifica per fare il pane, quella che prende per ottenere un impasto lavorabile ma che non sia troppo duro.
olio di oliva abbondante per friggere
zucchero semolato o a velo per passarci le ciambelle una volta fritte

Impastate tutto per bene e poi fate come ho descritto all’inizio. Scolate le ciambelle molto bene sulla carta assorbente e fate attenzione a che l’olio sia ben caldo ma che non raggiunga il punto di fumo! Da ultimo rotolatele nello zucchero semolato o spolverate con zucchero vanigliato.

Varianti
1 Bomboloni ripieni di marmellata di mele o pere :

Invece di fare le ciambelle si allargano le palline di pasta inserendovi della marmellata di pere o di mele, richiudendo il tutto ripiegando i lembi di pasta prima di porle a lievitare, e appoggiando sulla carta da forno la parte richiusa. In questo caso ci sta benissimo insieme allo zucchero finale una bella spolverata di cannella.

2 Ciambelle al masala chai:

sostituite il latte e l’acqua dell’impasto con una quantità uguale di Masala Chai, ovvero latte e thè aromatizati. Per farlo vedere la ricetta a questo link

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...