curry

Il pranzo dell’artista 5 aprile 2016

   
 
Oggi pranzo al mio studio, mi sono organizzata con melanzane cotte al microonde con sale alle erbe, olio di oliva e curcuma. Poi una birretta  analcolica. Se poi avrò fame a merenda ho i miei biscottini di riso fatti in casa e tutto l’occorrente per cappuccino o altro. 

   

Lasagne radicchio e finocchi

Ed eccomi qua dopo molto tempo a postare una ricettina che ho realizzato per la cena di San Silvestro. Ovviamente è un esperimento e non ho la più pallida idea di come sia, ma ad occhio credo sia buona!
Come al solito sarò molto easy nell’esposizione, ma chi mi segue sa che questo è un blog un po’ approssimativo 😉
Allora intanto si comincia con gli ingredienti:
1 confezione Lasagne sfogliavelo (son così fini che ovviamente si mettono direttamente in forno)
1 palla di Radicchio rosso a listelle (io ho usato quello di Chioggia ma va bene anche Trevisano, Veronese, lungo…)
4 finocchi tagliati a pezzetti
50 g circa di burro
4 cucchiai di farina ( io ho usato un mix di farina di riso e fecola ma va bene qualsiasi tipo)
olio evo
1 litro di latte
curcuma e noce moscata
sale
formaggio parmigiano grattugiato
Preparate tutti gli ingeredienti, burro, farina e latte e noce moscata servono per la besciamella che deve rimanere bella liquidina per cuocere la pasta.
I finocchi li saltate nell’olio di oliva con sale e curcuma.
Il radicchio lo mettete a crudo.
Il parmigiano lo spolverate sui vari suoli e abbondate sull’ultimo strato.
Alternate uno strato di finocchi e uno di radicchio, sempre con la besciamella!
Ed ora vi lasio alle foto.

 

 

 

 

Fast/confort food delle stranezze

Ogni tanto non ho voglia di cucinare e pranzo con le cose più disparate. Oggi è stata la volta del confort food very fast strano parecchio.
Mio marito sostiene che a nessuno sano di mente verrebbe in testa di abbinare cose simili, ma io lo faccio e dirò di più… mi piace!

In gredienti:
gallette di riso
senape ( io uso la King sauce che trovo al DICO ( da poco TuoDì)  della mia zona)
curry (io uso quello fatto da me in cui non metto né aglio né cumino e a cui aggiungo il cardamomo)
mostarda Sperlari frullata
semi di cumino

Si prende la galletta di riso, si spalma con la mostrada, vi si spalma la senape, si aggiunge curry in polvere e semi di cumino. Si mescola il tutto con un coltello spalmando ben bene e si mette in bocca… volendo si potrebbero mettere come decorazione delle arahidi non salate.
Per me è una goduria!

esperimenti di artista www.monicaspicciani.it
esperimenti di artista www.monicaspicciani.it

esperimenti di artista www.monicaspicciani.it
esperimenti di artista www.monicaspicciani.it