Vino

Cocktail Monica

Vino rosso, 1pesca, 1fetta limone, 1cucchiaio zucchero di canna, 2pipette della mia grappa alle erbe.
Ovviamente non faccio mai la stessa ricetta… Cambio la frutta, aggiungo lo zenzero… Eccūüėú
Grappa alle erbe: 200 ml grappa con 5 semi cardamomo, buccia 1 limone, 1 foglia di carciofo, 1 foglia alloro, 1 rametto mirto, 3 foglie salvia, qualche seme di finocchio.

Annunci

Il pranzo dell’artista 29 giugno 2016

Mi pare chiaro che non abbia mangiato solo melone e aperitivo ma ho pensato che le uniche cose degne di essere postate fossero queste! Se non lo avete mai provato fate il melone a dadini e conditelo con timo fresco (che √® fondamentale per la riuscita dell’insalata di melone), sale e pepe‚Ķ Ovviamente olio extravergine di oliva!

Per quanto riguarda il cocktail improvvisato ho riempito quasi il bicchiere di Mateus ci ho messo a pezzettini una peschina ¬†acerba del giardino, l’alberino non si sa se sopravviver√†‚Ķ Per questo l’ho colta! Poi ho aggiunto un pochino di Martini bianco. Un cucchiaino di zucchero di canna e stop! A me sembra buono…

Crêpes di riso

img_9073Stamani invece di andare al computer a fare le solite cose mi sono dedicata alla cucina. Ovviamente alla mia maniera!¬†Ho provato a fare le crepes con solo farina di riso, e mi pare che l’esperimento sia riuscito per cui lo posto qui.

Ho sbattuto o nuovo in una tazza e ci ho aggiunto ovviamente ad occhio un po’ di farina di riso ed un po’ di acqua in modo da rendere il composto liscio e fluido. Ho aggiunto un pizzico di sale e cinque gocce di olio essenziale di limone biologico.

img_9076Poi ho scaldato nella mia mitica padella di ghisa un po’ di olio di oliva e ci ho versato il composto coprendolo con un coperchio.
Poich√© la farina di riso non √® collosa come la farina di grano ho dovuto tenere la crepe pi√Ļ alta perch√© altrimenti non sarei riuscita a tenerla insieme. Poi si √® posto il problema della farcitura, sono uscita in giardino pensando di fare una composta di fragole‚Ķ Purtroppo le fragole erano pochissime per cui la farcitura √® venuta abbastanza scarsa! Ma se voi avete fragole in abbondanza nulla toglie che riusciate a farcire in modo decente le vostre cr√™pes ūüė¨.

img_9080Nella stessa padella dove ho cotto le crepe dopo averla pulita con un tovagliolo di carta o aggiunto un cucchiaio di zucchero di canna qualche fragola ed un goccio di vino rosso, ho fatto ridurre il tutto ed ho riempito le crêpes.

Le ho disposte in un vassoio  in pirex e stasera quando torna il maritino le passerò in forno con il grill al massimo per qualche minuto e le servirò calde!

Sangria semplificata improvvisata

E oggi vai col vino!Avete in casa del vino rosso non particolarmente pregiato? Questa √® l’idea per fare una sangria al volo. Io in casa ho le fragole del giardino, le susine del giardino e le pesche purtroppo comprate. Mettete qualche fragola qualche pezzettino di susina e una pesca in una tazza, aggiungere il vino rosso fino a ricoprirle e un cucchiaino di zucchero di canna. Ma non √® finita, il tocco di classe √® lo zenzero fresco! Oltre ad essere un ottimo digestivo √® anche disinfettante per la gola e possiede un sacco di propriet√† benefiche, senza contare che da al tutto un aroma veramente particolare e frizzante! Aggiungetene un pezzettino, ovviamente sbucciato. Lasciate in infusione tutto il pomeriggio e stasera potete bere questa sorta di sangria semplificata e mangiarvi la frutta.

Frigoriferi

Oggi voglio divertirmi con un esperimento! Poster√≤ la foto del mio frigorifero, e vi chiedo di commentare postandomi le foto dei vostri‚Ķ √ą curioso vedere come gestiamo la nostra dispensa ed il nostro frigo. I commenti potete farli anche sul clone di questo blog che si trova su facebook!

Al momento purtroppo nel mio frigo mancano diverse cose, ma non so a voi, a me il frigo troppo pieno da ansia! Senza contare che tenendovi dentro troppi cibi si rischia di perdere di vista le date di scadenza!

Una cosa che voglio inserire quanto prima nel mio frigorifero √® il vino biologico, ma si pu√≤ rimediare facilmente, ormai si trova in commercio quasi ovunque… anche perch√© troppo spesso non pensiamo a quanti pesticidi assumiamo inconsapevolmente dalle bevande. Spesso ci fermiamo alla frutta e dalla verdura ma dovremmo stare attenti a comprare alimenti biologici anche di altro tipo. Cosa ne sappiamo di quanti pesticidi e anticrittogamici ha ricevuto l’uva con cui hanno vinificato?